La pelle in città, tutti i segreti per proteggerla da smog e stress

Inquinamento e vita frenetica sono fattori che possono rendere la pelle poco luminosa e idratata. Scoprite come proteggere la vostra pelle dagli intensi ritmi della città!

La vita di città è perfetta per le persone dinamiche che amano correre verso i propri obiettivi, ma molto spesso contribuisce a rendere la pelle poco idratata e luminosa. Per questo, oltre alla classica routine del benessere, è necessario dedicare alla pelle piccoli gesti per proteggerla dallo smog e da uno stile di vita troppo frenetico. La vita di città, con l’orologio sempre sotto gli occhi e lo smartphone tra le mani, aumenta lo stress a discapito della pelle. Impegni serrati e poco tempo libero per rilassarsi, si sommano all’inquinamento acustico e allo smog, fattori negativi che rendono la pelle stanca, opaca e poco idratata. Per questo è importante, soprattutto per chi vive in città, prendersi cura della propria pelle sin dalle prime ore del mattino attraverso rituali da ripetere con costanza giorno dopo giorno.
Lo stress è il nemico numero 1 della pelle e attraverso la mente, il corpo riceve segnali che sono campanelli d’allarme a cui bisognerebbe prestare molta attenzione per preservare la salute dell’epidermide.

Vivere in città vuol dire essere tutti i giorni, tutte le ore del giorno, al centro di un rumore di sottofondo costante! L’inquinamento acustico è uno dei grandi problemi delle città: anche di notte, quando la città sembra addormentarsi, il silenzio è rotto da macchine che sfrecciano o sirene. E se questo non danneggia direttamente la pelle, influisce però sullo stress.
Traffico e smog agiscono invece proprio sul benessere della pelle: sono loro infatti la causa principale delle impurità che la soffocano e la rendono opaca. Oltre all’azione diretta, traffico e smog agiscono negativamente anche sull’umore e il benessere psicofisico di tutti.
Le fonti di stress in città sono infinte, non ultimo anche il problema del riscaldamento globale: in città le temperature sono estremizzate e a rendere tutto più difficile ci pensano uffici e negozi che, grazie a riscaldamenti altissimi in inverno e aria condizionata glaciale in estate, aumentano gli sbalzi di temperatura che seccano e stressano la pelle.

Prendersi cura della pelle in città, passa attraverso detersione, idratazione e alimentazione. Detergere la pelle significa pulirla in profondità eliminando lo smog e l’inquinamento cittadino accumulato durante la giornata. Una volta pulita, la pelle deve essere nutrita attraverso l’idratazione. Questa azione, è importantissima per riportare la pelle alla sua naturale luminosità che conferirà un aspetto sano e tonico al viso. Infine, da non sottovalutare, per proteggere la pelle in città, è necessario seguire un’alimentazione ricca di frutta e verdura, tutti alimenti che contengono un grande quantitativo di acqua, necessario per purificare e proteggere la pelle dallo smog cittadino.

Detersione

La corretta detersione è importantissima per ogni tipo di pelle. Dedicare qualche minuto alla pulizia della pelle, è fondamentale per rimuovere lo smog cittadino, ridurre l’eccesso di sebo ed eliminare le cellule morte superficiali. La linea di prodotti per la detersione di Cetaphil, si prenderà cura della vostra pelle e la renderà immediatamente più pulita e luminosa.

Idratazione

Lo smog e l’inquinamento di città, rendono la pelle secca e opaca, per questo è fondamentale idratarla ogni giorno. I prodotti della gamma idratazione di Cetaphil, contribuiscono a dare alla pelle un immediato effetto lenitivo e aiutano a mantenere attiva la sua naturale barriera protettiva.

la pelle in città - alimentazione

Alimentazione

Per proteggere la pelle dagli agenti atmosferici cittadini, l’alimentazione gioca un ruolo chiave. Mangiare ogni giorno frutta e verdura, e bere almeno 2 litri d’acqua al giorno sono gesti che nutrono la pelle dall’interno e la proteggono da tutti quei fattori esterni che la rendono opaca e poco idratata.

Tuttavia, detergere ed idratare la pelle, avere un’alimentazione corretta ed equilibrata, bere molta acqua e fare sport, sono azioni che devono essere affiancate da una serie di buone abitudini, che aiutano a proteggere la pelle dai ritmi di città.

Scoprite i 7 segreti per proteggere la pelle in città!

1. Lo scrub

Per pulire bene i pori e far respirare la pelle sottoposta allo stress cittadino, è necessario fare uno scrub settimanale. Potrete anche preparare uno scrub con ingredienti naturali che contengono sostanze in grado di detergere in maniera non aggressiva la pelle. Passate lo scrub naturale su viso e collo massaggiando con movimenti circolari molto leggeri. Fare lo scrub una volta a settimana, favorirà il rinnovamento cellulare e vi consentirà di avere una pelle luminosa e tonica.

2. La protezione dal sole

Se è vero che il sole è la prima fonte di vitamina D, è anche vero che la pelle va protetta dai raggi uv. D’estate, in città, proteggete la vostra pelle con una protezione solare adeguata ed utilizzate anche una crema idratante che contrasti la disidratazione dovuta all’eccessiva esposizione al sole, soprattutto di viso e decolletè.

vitamina D

3. Il trucco

Il trucco, attraverso fondotinta o BB cream, crea un artificiale strato protettivo sulla pelle, utile a difenderla da inquinamento e smog. Truccatevi al mattino prima di uscire di casa, ma non dimenticate di struccarvi ogni sera prima di andare a dormire.

4. La pulizia del viso

Eseguire ogni giorno detersione e idratazione della pelle è fondamentale per proteggere la cute in città, ma ricordate di fare la pulizia del viso una volta al mese. Se abitate in città, è necessario pulire la pelle più in profondità, in questo modo eliminerete tutte le impurità accumulate e lascerete i pori liberi di respirare.

5. La crema

Prima di uscire di casa e prima di dormire, ricordate di idratare la vostra pelle, soprattutto quella del viso che è più esposta agli agenti atmosferici. Come? Vi consigliamo di provare la crema idratante Cetaphil più adatta alla vostra pelle! Applicate la crema sulla pelle pulita e massaggiate delicatamente fino al completo assorbimento.

6. La maschera

Per proteggere la pelle in città, fate una maschera viso una volta a settimana. Questo piccolo gesto pulirà la vostra pelle e le donerà luce e tonicità, ma vi regalerà anche un momento di personale relax.

7. Il relax

Per avere una pelle sempre luminosa e tonica anche in città, è necessario imparare a rilassarsi e staccarsi periodicamente dallo stress cittadino. Come?
Non serve abbandonare la città, ma è sufficiente ricercare quei posti che si allontanano dal ritmo e dallo stile cittadino. Le SPA in città sono sempre più numerose a dimostrazione del fatto che mente e corpo sono sempre più collegati tra loro. Rilassare lo spirito e rallentare la frenesia cittadina, significa anche prendersi cura del proprio corpo e di conseguenza della propria pelle. È possibile, con pochi gesti, ottenere la fedele riproduzione di una SPA anche in casa e ricreare l’atmosfera della beauty farm comodamente nel vostro appartamento, ecco come fare:
– create una play list di canzoni rilassanti, sono perfette quelle con suoni naturali che richiamano l’acqua;
– preparate tisane rilassanti, drenanti ed energizzanti con erbe aromatiche e spezie;
– accendete le candele, dalla loro fiamma si propagherà una luce rilassante. Potrete sceglierle profumate oppure neutre, in quest’ultimo caso bruciate un incenso che evochi l’Oriente;
– fate un bagno rilassante aggiungendo nella vasca sali profumati e petali di fiori.