Galderma e CETAPHIL® annunciano il rinnovato impegno per la sostenibilità ambientale e l’impatto sociale attraverso la nuova iniziativa Clear Skies

  • L’azienda mira a raggiungere entro il 2022 l’utilizzo di energia 100% rinnovabile negli attuali stabilimenti produttivi.
  • La strategia basata sulla ricerca scientifica si concentrerà sulla riduzione dell’impatto ambientale, riformulando nostri prodotti, utilizzando imballaggi più intelligenti e servendo le comunità.

Galderma e CETAPHIL® sono orgogliosi di annunciare l’iniziativa Clear Skies, un impegno a lungo termine per promuovere un ambiente più pulito e un futuro più luminoso per tutti. Galderma ha fatto passi da gigante per ridurre il suo impatto ambientale negli ultimi dieci anni e Clear Skies delinea il percorso dell’azienda per incorporare pratiche responsabili a tutti i livelli aziendali. Clear Skies si basa su quattro aree chiave in cui l’organizzazione può avere un impatto: ridurre l’impatto ambientale, riformulare i nostri prodotti, utilizzare imballaggi più intelligenti e servire le sue comunità.

Attraverso questa iniziativa strategica, Galderma e CETAPHIL si impegnano a fissare e raggiungere obiettivi che abbiano lo scopo di continuare a ridurre l’impatto sull’ambiente e contribuire a costruire comunità sempre più forti. Attualmente, l’azienda mira a raggiungere l’utilizzo di energia 100% rinnovabile nei suoi stabilimenti produttivi entro il 2022 e diventare carbon neutral nei suoi impianti di produzione.

“Sappiamo che la salute della nostra pelle è un riflesso del nostro ambiente: fattori come l’inquinamento, la qualità dell’acqua e il clima possono avere un impatto sulla pelle, in particolare sulla pelle sensibile. Come azienda che ha l’obiettivo di prendersi cura della pelle sensibile, è tempo di essere ancora più sensibili all’ambiente per contribuire al cambiamento sia a breve che a lungo termine”.

“Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo realizzato finora, ma sappiamo che possiamo fare di più: questo è solo l’inizio. Sappiamo che facendo la cosa giusta, anche i nostri clienti, partner, dipendenti e comunità ne trarranno beneficio”.

Walter Geiger
responsabile della business unit consumer globale, Galderma

Clear Skies supporterà gli sforzi di Galderma nell’essere più sostenibile utilizzando meno risorse e creando meno rifiuti. Il nostro approccio si basa sulla ricerca scientifica e ha come importante riferimento il protocollo sui gas a effetto serra, allineandosi con l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile:

Riduzione dell’impatto ambientale: Dal 2010, Galderma e CETAPHIL hanno ridotto il consumo di acqua del 33% per tonnellata di prodotto, attraverso programmi per riciclo e riutilizzo nelle fabbriche e nelle strutture di ricerca. L’azienda ha inoltre ridotto le emissioni annuali di CO2 delle fabbriche di oltre il 60%, utilizzando tecnologie più efficienti e fonti rinnovabili di energia. Attualmente, il 95% dell’energia che alimenta le nostre fabbriche proviene da risorse rinnovabili e nessuno dei rifiuti delle fabbriche finisce in discarica.

Nuove formule: i prodotti CETAPHIL verranno riformulati per fornire ai consumatori con nuovi ingredienti. Il marchio sta iniziando questo processo con quattro dei suoi prodotti più venduti: Emulsione Detergente, Crema Idratante, Fluido Idratante e Fluido Ultra Idratante, avranno formule facilmente biodegradabili*.

Utilizzo di imballaggi più intelligenti: anche gli imballaggi di prodotto verranno migliorati per garantirne un più facile riciclo. CETAPHIL utilizzerà principalmente flaconi mono-materiale e sistemi di chiusura/erogazione facilmente separabili, rendendone più facile lo smistamento. Gli imballaggi a base di carta sono realizzati con materiali riciclati e biodegradabili. CETAPHIL si impegnerà a trovare modi per rendere i propri imballaggi più rispettosi dell’ambiente.

Servire le comunità: l’impatto sociale e il servizio alla comunità è un altro principio chiave dell’iniziativa. Negli Stati Uniti, la partnership decennale di CETAPHIL con Camp Wonder ha permesso all’organizzazione di aiutare persone gravemente colpite da malattie della pelle. Fondato dalla Children’s Skin Disease Foundation, il campo consente ai bambini con malattie della pelle croniche e potenzialmente invalidanti di tutto il paese, di divertirsi in un ambiente accogliente. I dipendenti di GALDERMA e gli operatori sanitari partner sono incoraggiati a fare volontariato a Camp Wonder. Inoltre, CETAPHIL si è impegnata in una partnership di finanziamento a lungo termine a sostegno di Camp Wonder, donando 1,5 milioni di dollari e oltre 50.000 prodotti dal 2012. Mentre la portata dell’iniziativa Clear Skies continua ad espandersi, CETAPHIL cercherà di estendere i suoi sforzi oltre Camp Wonder identificando organizzazioni da sostenere in tutto il mondo per promuovere la sua missione di prendersi cura della pelle sensibile.


*
Sulla base del metodo di prova dell’OCSE