L’idratazione e la detersione per la pelle atopica

IDRATARE e DETERGERE, due fasi fondamentali nella quotidianità di una persona con pelle atopica.

Iniziamo parlando di idratazione…
idratare la pelle atopica è di fondamentale importanza, con prodotti specificamente formulati che vanno applicati quotidianamente e con costanza, anche più volte al giorno, seguendo le indicazioni del dermatologo.

I prodotti idratanti specifici per la pelle a tendenza atopica rafforzano la barriera cutanea, aiutano ad attenuare l’infiammazione, la secchezza della pelle e a lenire il prurito.
Inoltre contribuiscono ad allungare il periodo che intercorre tra una fase acuta e l’altra.

Anche la detersione è un aspetto importante ma anche delicato, in quanto è fondamentale detergere quotidianamente la pelle con prodotti specificamente formulati per la pelle atopica, seguendo le indicazioni del dermatologo.
I prodotti detergenti specifici per la pelle a tendenza atopica detergono delicatamente la pelle preservandone la naturale idratazione ed evitano la disidratazione cutanea, rimuovendo le impurità e gli agenti patogeni che possono causare un peggioramento della dermatite atopica.

Gli idratanti e detergenti specifici per la dermatite atopica rispettano il fisiologico pH cutaneo e l’utilizzo costante di entrambi contribuisce a migliorare l’aderenza alla terapia farmacologica, se prevista dal dermatologo o dal proprio medico di fiducia.

Cetaphil RESTORADERM Fluido Idratante Lenitivo è un idratante specifico per pelli molto secche e soggette ad irritazioni come quelle a tendenza atopica e può essere utilizzato sia dagli adulti che per la pelle dei neonati a partire dal sesto mese di età.
Adatto sia per pelli atopiche adulte che per quelle baby (dal terzo mese di età), è il detergente specifico Cetaphil RESTORADERM Fluido Detergente Lenitivo con tecnologia Miracare, una miscela di surfattanti che rilasciano oli nutrienti e idratanti.