Vacanze di Natale: come rigenerare pelle, corpo e mente

Le vacanze natalizie sono il momento ideale per prendersi una pausa e concentrarsi sul proprio benessere. Bastano pochi giorni per porre rimedio ad abitudini sbagliate che danneggiano bellezza ed equilibrio. Ecco una piccola guida per tornare ad avere una pelle idratata, luminosa e tonica in pochi giorni.

Stress, freddo e le abbondanti cene natalizie, possono rendere la pelle del corpo e del viso affaticata, ma rischiano anche di appesantire la mente: ecco tutti i passaggi per rigenerare pelle, corpo e mente approfittando delle vacanze di Natale.

Durante le vacanze natalizie non concentratevi solo su feste e cenoni, ma ricordatevi di dedicare la giusta attenzione alla pelle che, a causa dei numerosi strappi alla regola, può diventare opaca, spenta e disidratata.

Inoltre, come in estate la pelle tende a diventare secca, anche in inverno il cambio di temperature può creare piccoli disagi. Il freddo, infatti, rende la pelle screpolata, disidratata e spesso stressata. Le vacanze estive sono ormai un lontano ricordo e, arrivati a dicembre, anche la mente ha bisogno di prendere una pausa dagli impegni lavorativi per recuperare le energie.

Tanto relax e un programma di rigenerazione dell’epidermide, vi aiuteranno a ristabilire il giusto equilibrio tra corpo e mente. Queste piccole attenzioni quotidiane, renderanno la pelle nuovamente idratata e tonica, pronta per affrontare l’inverno, il Natale, ma soprattutto per arrivare al veglione di Capodanno con un aspetto impeccabile.

Colpa delle abitudini sbagliate

Prendersi cura della propria pelle e del benessere psicofisico in generale dovrebbe essere una priorità. Purtroppo però, a causa dei molti impegni a cui si è sottoposti, troppo spesso si tende a trascurare la pelle, il corpo e anche la mente. Ma quali sono le abitudini sbagliate che danneggiano la pelle? Vediamole insieme:

1. Non struccarsi correttamente: la fretta e la stanchezza a volte tolgono le forze per struccarsi alla sera prima di andare a dormire. Questa è la regina delle cattive abitudini perché una pelle non pulita, non respira e tende a diventare opaca, poco idratata e spenta.

2. Non detergere la pelle: la detersione della pelle è fondamentale per avere una pelle pulita e luminosa. La detersione dovrebbe essere un’azione quotidiana soprattutto per chi vive in città e ha la pelle ricca di impurità.

3. Non usare la crema corpo: la pelle del corpo non dovrebbe essere idratata solo in estate quando ci si scopre di più. Anche le temperature rigide e i vestiti pesanti, tendono infatti a disidratare la pelle del corpo che invece necessita, ogni volta che si esce dalla doccia, l’applicazione del fluido idratante.

4. Essere sempre di corsa: non prendersi mai una pausa e avere l’agenda sempre fitta di impegni, è un’abitudine sbagliata che nuoce al benessere fisico e mentale. Lo stress incide negativamente su tutto il corpo e tende ad esaurirne in fretta tutte le energie. Anche la pelle risente lo stress, tende a diventare spenta e a perdere tonicità.

5. Dormire poco: riposare poco, male e ad orari sempre diversi, aumenta l’irritabilità e influisce negativamente sulla pelle e sulla qualità della giornata. Sarebbe buona norma dormire 7-8 ore per notte cercando di andare a letto sempre alla stessa ora. Le vacanze di Natale potranno sicuramente giovare anche a questo.

Preparatevi al Natale

Prepararsi al Natale non significa solo addobbare l’albero e far entrare in casa quella calda ed avvolgente atmosfera festiva, vuol dire anche prevenire quei piccoli fastidi che si hanno se si esagera con dolci e cibo. L’inverno e il Natale sono due buone ragioni per godersi la casa addobbata in tutti i suoi angoli, ma ricordate anche l’importanza della cura di voi stessi. Ritagliatevi sempre dei momenti personali da dedicare alla cura del corpo, della pelle e al benessere interiore.

Bere tanta acqua aiuterà il corpo e la pelle ad essere più idratati e tonici, pronti ad accogliere i golosi banchetti festivi.

Nelle settimane che precedono il Natale, prendetevi cura di voi bevendo molta acqua anche sotto forma di tisane, a base per esempio di zenzero e cannella, ingredienti protagonisti del Natale che con il loro profumo e le loro naturali proprietà fanno bene alla pelle, al corpo e anche alla mente.

Come rigenerare pelle, corpo e mente

Se è vero che le abitudini sbagliate giocano brutti scherzi alla pelle e all’umore, durante le vacanze di Natale potrete prendervi un momento di pausa e seguire i consigli per rigenerare la mente e riportare luminosità alla pelle di viso e corpo.

Pochi piccoli gesti quotidiani o periodici, vi aiuteranno a ristabilire l’equilibrio epidermico, a guadagnare energia e a riportare armonia tra mente e corpo. Questo è un buon momento per occuparsi della pelle con scrub, maschere e pulizia del viso, trattamenti di cui la pelle ha bisogno a cadenza regolare per mantenersi pulita e tonica.

Approfittate del Natale per farvi un regalo molto personale: costruitevi un kit di trattamenti per la pelle che sia composto da un buon detergente, un tonico, uno scrub, alcune maschere viso da fare una volta a settimana e naturalmente una crema idratante specifica per le vostre esigenze, come le creme della linea Cetaphil.

Cogliete questa occasione per ricreare in casa vostra una piccola SPA personale adatta alle vostre esigenze e servitevi di questo momento, non solo per lasciarvi alle spalle le cattive abitudini, ma anche per iniziare un nuovo programma di buoni propositi completamente dedicato alla vostra pelle.

Cominciate dalla pelle

Alla base di una pelle luminosa e sana anche in inverno, c’è la pulizia. La pulizia profonda è un’azione da compiere ogni giorno durante le vacanze di Natale. Scegliete un momento della giornata da dedicare a voi stessi e pulite la pelle con un’emulsione detergente delicata e specifica per il vostro tipo di pelle, come quello della linea Cetaphil. Questo trattamento aiuterà a mantenere anche il giusto livello di idratazione della pelle del viso.

Al mattino e alla sera, lavate il viso con acqua fredda, asciugatela tamponando con un asciugamano pulito e idratatela con una crema a idratazione intensa che nutra la pelle. Spalmate la crema con lenti movimenti circolari e lasciate che la pelle ne assorba tutti i nutrienti.

Una volta alla settimana, fate un leggero scrub che coinvolga guance e fronte, le parti del viso che più subiscono gli effetti del freddo invernale. Nello stesso giorno dello scrub, fate anche una maschera idratante e nutriente per contrastare i segni del freddo, o purificante e detox per smaltire tutte le ore passate a tavola durante le feste.

Prendersi cura del corpo

Preferite un bagno rilassante con oli essenziali alle solite docce veloci che si fanno di fretta durante l’anno. Scegliete essenze natalizie a base di arancia essiccata, melograno o bergamotto e circondatevi di candele profumate alla cannella: tutti elementi che vi avvolgeranno nella splendida atmosfera natalizia.

Non dimenticate, una volta fuori dalla vasca, di nutrire la pelle con la crema idratante come quella della Linea Cetaphil. Asciugate la pelle con la spugna dell’accappatoio senza strofinare, ma tamponando dolcemente. Una volta asciutta, nutrite la pelle con la crema e aspettante qualche istante prima di rivestirvi.

Anche per la pelle del corpo è necessario uno scrub settimanale che potrete fare con il guanto esfoliante. Non dimenticate che la pelle delle mani soffre molto il freddo invernale, idratatele più volte durante il giorno e non dimenticate mai di proteggerle con i guanti. Per le mani è inoltre consigliabile un impacco settimanale di crema idratante, gesto che ammorbidirà le cuticole ed eviterà lo screpolarsi dei dorsi.

Dedicarsi alla mente

Durante le vacanze di Natale, prendetevi una pausa dalle faccende lavorative. Dedicate del tempo a voi stessi e alle vostre passioni, e cogliete l’occasione per condividere dei momenti con le persone a voi care.

Se possibile, partite per qualche giorno alla scoperta di una nuova città, di paesaggi innevati mai visti o a cui siete affezionati, ma non dimenticate di godervi la casa.

Sedetevi in poltrona con un buon libro o sdraiatevi sul divano a guardare un bel film natalizio e non pensate agli impegni. Prendersi una pausa è il gesto migliore per rigenerare la mente, permettendole di recuperare tutte le energie, ma soprattutto per godersi il clima natalizio, la casa addobbata e il calore della compagnia di amici e parenti.

Coccolatevi con tisane rilassanti a base di melissa e passiflora. Non rinunciate allo sport e recatevi in palestra al mattino per una o due volte a settimana così da scaricare tutte le tensioni accumulate.

Profumate gli ambienti di casa con fragranze calmanti come l’arancio dolce, o rigeneranti come la menta.

Non dimenticate di approfittare delle vacanze natalizie per regolarizzare il riposo, cercate di sgomberare la mente e quindi di dormire per tutte le ore necessarie a restituire energia e vitalità alla mente e non solo.