null

Consigli per gestire la dermatite atopica, ogni giorno

Consigli per gestire la dermatite atopica, ogni giorno

Alcuni consigli semplici, pratici ma molto importanti per gestire la dermatite atopica:

IL MOMENTO DEL BAGNO

La raccomandazione per chi soffre di dermatite atopica è di fare brevi docce o bagni, non più di cinque minuti, preferendo l’utilizzo di acqua tiepida piuttosto che calda.

LA CORRETTA DETERSIONE

Un suggerimento per la dermatite è quello di utilizzare un detergente liquido senza sapone solo su quelle zone dove la dermatite è localizzata. Ad esempio come il Cetaphil , indicato per la detersione della pelle.

QUANDO E COME UTILIZZARE I PRODOTTI IDRATANTI

L’idratante dovrebbe essere utilizzato entro tre minuti dopo il bagno. Meglio applicare una crema idratante su tutto il corpo almeno una volta al giorno, anche se non viene fatta alcuna doccia. I prodotti specifici della linea Cetaphil per l’idratazione della pelle sono Fluido Idratante Lenitivo e Cetaphil Fluido Ultra Idratante.

detersivi.

DETERSIVI PER LA LAVATRICE

La nostra raccomandazione è di utilizzare prodotti senza tintura e senza profumo, dato che i profumi e coloranti possono irritare la pelle del soggetto atopico. Per questo motivo meglio evitare indumenti di lana o capi sintetici, tessuti che possono irritare la pelle con dermatite atopica.


Al mattino e alla sera, lavate il viso con acqua fredda, asciugatela tamponando con un asciugamano pulito e idratatela con una crema a idratazione intensa che nutra la pelle. Spalmate la crema con lenti movimenti circolari e lasciate che la pelle ne assorba tutti i nutrienti.


Una volta alla settimana, fate un leggero scrub che coinvolga guance e fronte, le parti del viso che più subiscono gli effetti del freddo invernale. Nello stesso giorno dello scrub, fate anche una maschera idratante e nutriente per contrastare i segni del freddo, o purificante e detox per smaltire tutte le ore passate a tavola durante le feste.

null