Dermatite Atopica: patologia e prurito

La Dermatite Atopica è una patologia cronica infiammatoria della pelle, non contagiosa, che ha come sintomo principale il prurito della cute.

La Dermatite Atopica è caratterizzata dall’alternarsi di periodi di peggioramento e periodi di miglioramento.
Si può dividere in tre livelli di gravità: dermatite atopica lieve, moderata e severa.
Gli adulti con Dermatite Atopica sono stati nella maggior parte dei casi bambini atopici, ma la patologia si può presentare anche in età adulta.

SINTOMI:
Il prurito è il principale sintomo di una pelle atopica. Non si tratta di un prurito doloroso ma può essere molto fastidioso, soprattutto quando causa la perdita di ore di sonno notturne.
Il prurito è un circolo vizioso (fig. 1), che ha inizio con l’infiammazione della cute. Il prurito porta al soggetto a grattarsi e quindi ad aumentare l’infiammazione. La cute peggiora il suo stato, il prurito aumenta e crea stress e nervosismo.. e la voglia di grattarsi aumenta!

circolo-prurito

Per interrompere questo meccanismo, bisognerebbe proteggere la barriera cutanea attivamente e con prodotti specifici per la dermatite atopica.

Per avere più informazioni, leggi anche:
Dermatite atopica nei bambini
L’idratazione e la detersione nel trattamento quotidiano della pelle atopica
– Consigli pratici e suggerimenti (per il soggetto atopico)